Il 2019 è l’anno della verità per il social lending?

Secondo Deloitte il 2019 dovrebbe essere l’anno della verità per le piattaforme che propongono il social lending, ovvero il prestito tra privati. In particolare, secondo la più grande azienda mondiale di servizi di consulenza e revisione, si potrebbe ben presto scoprire che “…il vero vantaggio dei marketplace lenders sta nell’esperienza d’uso e nella capacità di servire aree di mercato prima inevase, più che nel prezzo”.

Secondo gli addetti ai lavori, in effetti, proprio le piattaforme in grado di esaltare la velocità dell’erogazione, una esperienza di uso amichevole verso i consumatori o la capacità di individuare e finanziare nicchie di mercato sinora trascurate dalle aziende tradizionali, potranno ricavarsi un vantaggio competitivo sempre più importante e tale da trasformarsi nel medio periodo in una vera e propria rendita di posizione.

Tra i fattori che sembrano in grado di avvantaggiare il

Continua a leggere

Giovani imprenditori: la soluzione può essere un prestito

Il lavoro in Italia continua ad essere un miraggio per molte persone, ancora troppe. Soprattutto i giovani sono costretti a scontrarsi con la difficoltà di reperire un’occupazione, in particolare a tempo indeterminato, sulla quale costruire il proprio futuro. Le statistiche relative alla disoccupazione giovanile nel nostro Paese sono impietose e continuano a viaggiare su livelli nettamente superiori alla media europea. Tanto da spingere molti giovani italiani a prendere la via dell’estero, come accadeva all’inizio del secolo passato ai loro avi.

Proprio per cercare di evitare la fuga di cervelli in atto, le istituzioni hanno deciso nel corso degli ultimi anni di mettere in campo strumenti in grado di favorire la voglia di imprenditorialità di coloro che hanno tra i 18 e 35 anni, in particolare chi abbia intenzione di mettere in piedi una start up innovativa. Vanno visti

Continua a leggere

Quanto tempo occorre per avere un prestito cambializzato?

Il prestito cambializzato è una formula tornata di recente in auge nel nostro Paese. Un revival dovuto quasi certamente al fatto che in Italia la categoria di coloro che non hanno accesso al credito non solo è in costante aumento, ma rischia di tagliare fuori gran parte della popolazione. Secondo gli ultimi calcoli, infatti, sarebbero appena dieci milioni, su un totale di circa sessanta, i nostri connazionali che possono interagire tranquillamente con le aziende del settore al fine di richiedere prestiti senza incontrare ostacoli. Per tutti gli altri la strada verso un finanziamento rischia di tramutarsi in una sorta di Via Crucis, a meno di non decidere di troncare il tutto aderendo a soluzioni che mettano l’ente erogante al riparo da possibili sorprese. Come il prestito cambializzato, appunto.

Cos’è il prestito cambializzato e perché è gradito alle

Continua a leggere

Quanto sono sicuri i conti correnti attualmente?

Il conto corrente bancario rappresenta una sorta di croce per gli italiani. Farne a meno è praticamente impossibile, in quanto proprio il possesso di un IBAN permette di dare vita ad operazioni di pagamento e riscossione ineludibili, ma detenerne uno comporta costi spesso troppo elevati rispetto alla media europea. Una situazione che ormai da lungo tempo spinge alla protesta le associazioni dei consumatori, senza però che le banche mostrino un minimo di attenzione alle tematiche da esse poste.

Per saperne di più sulla situazione del mercato italiano, magari nell’ottica di reperire un prodotto in grado di unire convenienza e operatività, il nostro consiglio è di consultare con attenzione migliorecontocorrente.it, una guida online che si propone di condurre i consumatori verso scelte in grado di rivelarsi effettivamente vantaggiose.

Il tema della sicurezza: l’allarme di Wall Street Italia

Tra i

Continua a leggere

La scelta del mutuo può diventare più facile online

L’accensione di un mutuo per l’acquisto dell’abitazione può rappresentare un vero e proprio evento per un nucleo familiare, in quanto comporta notevoli riflessi sull’economia delle persone coinvolte. Proprio per questo esso dovrebbe essere soppesato con estrema attenzione, cercando in particolare di assumere tutte le informazioni in grado di rendere più chiaro il quadro e instradare gli interessati verso la scelta più indicata per le loro esigenze. A tal proposito ricordiamo come online siano presenti molti siti in grado di fornire news e consigli in tal senso, a partire da sceltamutuionline.it, portale sempre più consultato dai consumatori proprio per il notevole livello del servizio informativo che è in grado di offrire.

La situazione odierna è molto favorevole

Va però sottolineato come rispetto a qualche anno fa il mercato dei mutui si presenti oggi più favorevole. A renderlo

Continua a leggere

L’importanza delle garanzie quando si richiede un prestito

Quando si richiede un prestito, occorre mettere nel conto, e magari cercare di prevederlo e quindi evitarlo, un rifiuto da parte dell’ente creditizio consultato. A spingere le aziende del settore in tal senso è nella maggior parte dei casi la mancanza di adeguate garanzie da parte del richiedente, ovvero di pezze d’appoggio tali da convincere le banche o le finanziarie consultate che il richiedente sia in grado di sostenere senza creare problemi un piano di rientro della cifra concessa. Quali sono le garanzie che occorre presentare?

Il merito creditizio

Le prime garanzie ad essere visionate da parte dell’ente consultato sono quelle relative al merito creditizio, ovvero allo storico dei rapporti eventualmente detenuti in precedenza dal richiedente con banche e finanziarie. Nel caso in cui l’utente sia iscritto in un elenco di cattivi pagatori o sia stato

Continua a leggere

Il prestito immediato

La vita è piena di imprevisti per tutti. Se ti è dunque capitato di avere danneggiato l’automobile in seguito ad un urto inaspettato, o la lavatrice e la lavastoviglie non più in garanzia hanno problemi di funzionamento, ci si può trovare a dover affrontare un esborso economico a tutti gli effetti inaspettato. Se dunque non si possiede la giusta cifra per poter far fronte a tanta sfortuna improvvisa, allora il prestito bancario può venire in aiuto e soccorrere.

Il prestito bancario immediato è infatti il modo migliore per ottenere la giusta liquidità per poter affrontare e superare con successo momenti difficili, di crisi economica personale o familiare. Ma anche se si possiede un’azienda o un’attività e si vuole investire per poter far crescere il giro d’affari o acquistare una struttura, il prestito bancario è in grado di essere d’aiuto.

Il

Continua a leggere

Cosa sono i prestiti cambializzati?

Se la proposta di un prestito personale è stata respinta dall’istituto bancario al quale ci si è rivolti, bisogna sapere che esistono tante tipologie di prestito ed altrettanti metodi per ottenere un finanziamento bancario conveniente.

Il prestito cambializzato quindi rientra nella vasta scelta di offerte possibili e si attesta come uno dei metodi più intrapresi da chi, per un motivo o per l’altro non riesce ad accedere a un prestito personale o ad un prestito immediato. Il prestito cambializzato ha infatti caratteristiche molto diverse dai primi due e, per accedervi, sono necessarie garanzie minori: è proprio per questo che chi non è riuscito a convincere un istituto bancario a farsi accreditare un prestito finanziario per mancanza di assicurazione economica, solitamente si rivolge al prestito cambializzato.

Il prestito cambializzato prende il suo nome dal metodo che il debitore utilizza per rimborsare

Continua a leggere

Prestito per i pensionati

I prestiti sono possibili anche per chi gode di pensione. I prestiti per i pensionati, infatti, da un po’ di tempo a questa parte sono facilmente contraibili e gli istituti bancari, di fronte alle giuste garanzie sono propensi a trovare accordi economici anche in queste situazioni.

I prestiti per i pensionati seguono dunque la normale procedura e l’iter per ottenerli risulta molto simile a quello dei normali prestiti elargiti ai lavoratori attivi che versano ancora i contributi per la pensione. Per ottenere un prestito, quindi, un soggetto in età pensionabile che vuole poter contrarre un prestito, inizialmente dovrà scegliere l’istituto bancario al quale rivolgersi. E’ quindi importante che, prima di cominciare ed iniziare qualsiasi tipo di consulenza o contatto, si abbiano chiare in mente le cifre che si vogliono spendere nel complesso e quindi l’interlocutore più adatto e che ci

Continua a leggere